Home
07 | 05 | 2021
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 3449 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Siamo nel bel mezzo di una guerra Atomica ??? No Pandemica ... Covid19

Siamo nel bel mezzo di una guerra Atomica ??? No Pandemica ... Covid19

Piu' passa il tempo piu' ci si rende conto della situazione tragica, un'altra tipo di guerra e' scoppiata possiamo definirla "quella batteriologica denominata Covid19", c'era da aspettarselo. Dopo le prime due guerre mondiali che ci hanno colpito e' arrivata una pandemia mai immaginabile con copertura totale del mondo. Mi domando e dico dove andremo a finire. Partito dalla lontana Cina si e' sparsa in un batter d'occhio ovunque nel mondo.

Leggi tutto...
Forio: Commento Foriano, un'altra estate e' terminata ... 2005, Forio e la merda a mare PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
ForioNews - Cronaca
Scritto da Peppe D'Ambra   
Mercoledì 24 Agosto 2005 16:46

Commento Foriano, di Peppe D'Ambra

UN'ALTRA ESTATE E' TERMINATA ... 2005
Rieccoci a parlare di un altro ferragosto appena trascorso e tragicamente troppo uguale a quelli degli ultimi anni. A farla da padrone ancora una volta solo caos e una situazione atmosferica pessima. Le nostre strade, nonostante il tanto decantato Bollino Blu fortemente voluto dai nostri amministratori pubblici e presentato come una possibile panacea per tutte le cose negative a cui non hanno saputo trovare rimedio, sono risultate praticamente impercorribili in tutte le ore della giornata.

Se poi a questo ci aggiungiamo gli scarichi fognari a cielo aperto in cui sono stati trasformati porti, spiagge e litorali isolani completiamo la solita e tragica rappresentazione del nostro prodotto turistico. Il porto di Forio proprio in questi giorni si è trasformato in una immensa cloaca che ha invaso anche la superaffollata spiaggia della Chiaia, con il conseguente fuggi fuggi della gente intenta a fare il bagno. Se poi a tutto questo aggiungiamo le parate militari messe in atto in questi giorni per mare, per cielo e per terra da tutte le forze dell’ordine rendiamo ancora di più l’idea del perché molte persone per bene quest’anno hanno deciso di non scegliere la nostra isola per le loro vacanze. Fra poco, vedrete, inizieranno dalle pagine di questo quotidiano le solite lamentele e i soliti scaricabarili di tutti gli anni a riguardo della ennesima crisi delle presenze turistiche; tutti si diranno pronti e disponibili a effettuare un netto giro di vite a partire già da domani; poi inizieranno a contare i soldini che hanno incassato anche questa estate e il domani si allunga sempre di più.
Indubbiamente c’è stata una crisi di spostamenti turistici anche indipendente dalla nostra volontà e determinata dagli attacchi terroristici, ma questo non ci deve far dimenticare i nostri errori; sarebbe davvero drammatico se chi manovra le leve del comando addebitasse questa ennesima crisi di presenze solo a questi fattacci internazionali.
Sono anni che la nostra isola non riesce più ad essere competitiva sul mercato internazionale soprattutto per le troppe promesse non mantenute. Continuo ad essere profondamente convinto che i flussi turistici internazionali sono molto delicati e una volta intraprese nuove mete difficilmente si riesce a riportali indietro. Mentre i nostri eroi continuano a credere che per noi solo la Germania potrà garantire un decente futuro turistico, anche il più conservatore contadino sa che, arrivato ad un certo punto, per forza di cose deve cambiare la sua produzione perché il terreno risulta ormai esaurito per la stessa piantagione, a meno che non si stravolge completamente il proprio terreno arricchendolo di nuove vitamine. Fino ad ora noi abbiamo dimostrato di non saper fare nessuna delle due cose e come gli ottusi abbiamo continuato a voler gettare le stesse semenza in un terreno diventato troppo arido e perciò improduttivo.

FORIO E LA MERDA A MARE
Ha rappresentato la triste conferma per chi, nonostante tutto, è ritornato sulla nostra isola e per coloro che sono venuti per la prima volta. Pochi minuti fermo nei pressi del bar la Lucciola, proprio all’ingresso del paese, hanno dato la giusta dimensione a tutte le promesse fatte dai nostri amministratori pubblici. Meno male che nel porto di Forio continuano trovare posto solo barche di piccole dimensioni, immaginate un poco che grande figura di merda avremmo fatto se solo qualcuna delle lussuose barche presenti nei porti di Casamicciola, Lacco, Ischia e Sant’Angelo avesse scelto di gettare le loro ancore proprio nel porto di Forio. Un giorno si e un altro no, avrebbero galleggiato con i loro costosissimi panfili in un mare pieno di tutto e di più. Non ne parliamo poi dei caratteristici vicoli, sporchi e puzzolenti per la lunga sosta della immondizia, a proposito della quale registriamo un altro clamoroso dietrofront da parte dei dirigenti della Pegaso che oltre a decidere di non effettuare più la raccolta differenziata, presentata in pompa magna come la panacea per tutta l’inefficienza dei suoi amministratori lautamente pagati; ha deciso di ritornare all’antico per quanto riguarda la presenza sul territorio dei puzzolenti cassonetti della immondizia, i quali non venivano lavati prima e non vengono lavati oggi con la conseguente della creazione di discariche pubbliche negli angoli più belli del nostro paese. Scusate tanto se anche in questi giorni di relax per la stragrande maggioranza delle persone non ho potuto fare a meno di affrontare questi amari argomenti, ma vi assicuro che non vorrei farlo.
Vi assicuro che mi piacerebbe molto di più magnificare le cose positive che sarebbero stati capaci di far trovare a chi sceglie di venire a passare le sue vacanze sulla nostra isola; come la tranquillità e la pulizia del corso principale di Lacco Ameno, la cura maniacale con cui vengono curati i suoi spazi verdi o gli spettacoli all’aperto offerti gratuitamente ai cittadini, riuscendo ad ottenerli dalla Regione o dalla Provincia.

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Domenica 26 Agosto 2012 18:49
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Maggio 2021  >>
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio