Home
12 | 04 | 2021
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 2521 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: Alle Votazioni ... ecco le liste

Forio: Alle Votazioni ... 20 Liste presentate a Forio !!!

Sono nove le liste a sostegno della candidatura a sindaco di Forio di Francesco Del Deo

Leggi tutto...
Forio: Commento Foriano, in attesa di tempi migliori, Caremar e la sua fine, bullismo alle medie di Casamicciola, Sepsa e i suoi disservizi, centro di salute mentale, sport: calcio isolano PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
ForioNews - Cronaca
Scritto da Peppe D'Ambra   
Lunedì 20 Marzo 2006 19:44

Commento Foriano, di Peppe D'Ambra

IN ATTESA DI TEMPI MIGLIORI
Non è colpa mia se il convento questo ci passa

CAREMAR: LA SUA FINE ?
Ci sono, in questi giorni, troppi dottori (?) intorno al suo letto e proprio questa è la preoccupazione più seria di una sua prossima e immatura scomparsa. Un atteggiamento davvero vergognoso da parte dei sei sindaci ischitani che fa a pugni con l’impegno profuso da l’ex sindaco di Procida Muro. Proprio quest’ultimo è riuscito a garantirsi le corse veloci della CAREMAR, scippate alla nostra isola.

Con la scomparsa della CAREMAR, che in quest’ultimi tempi ha rappresentato il vero e proprio calmiere dei prezzi non facendo innalzare le già troppo costose tariffe, avremo come primo effetto a breve giro di posta il rincaro del costo dei biglietti da parte degli armatori privati a cui è stato demandato quasi in esclusiva il trasporto da e per Ischia. Una brutta gatta da pelare che andrà a colpire soprattutto le tasche di noi isolani, se non ci diamo una smossa. Occorre seriamente una mobilitazione popolare per sconfiggere la politica di sinistra della Regione Campania, che invece di garantire il pubblico, come era suo credo, sta favorendo senza nessuna vergogna le compagnie private. Il monopolio di queste ultime ripeto si ripercuoterà soprattutto sulle finanze di tutti gli isolani a cui costerà sempre di più il loro diritto alla mobilità, in situazione davvero pietose rispetto agli ambienti che offre la CAREMAR.

BULLISMO ALLE MEDIE DI CASAMICCIOLA
La denuncia della collega Rosa Di Iorio di alcune settimane fa a riguardo di preoccupanti fenomeni di bullismo in alcune scuole di media inferiore isolane, non ha sortito la giusta e dovuta attenzione da parte dei dirigenti scolastici. Questi ultimi nonostante che la riforma scolastica li abbia caricati di ulteriori responsabilità poco o nulla hanno inteso fare per tenere sotto controllo questo fenomeno. In alcuni casi addirittura si parla di parenti stretti di alcuni dirigenti scolastici autori di gravissimi atti di teppismo nei confronti di giovani coetanei a cui addirittura sarebbero state provocate fratture in varie parti del corpo. Su questo fenomeno qualcosa si sta muovendo soprattutto a Casamicciola, dove l’ufficio assistenza del Comune dice di sapere qualcosa per via ufficiosa non avendo ricevuto ancora nessuna segnalazione ufficiale; anche loro, però hanno saputo di questi atti di bullismo e che alcuni genitori sembra vogliano interessare questo quotidiano per denunciare questi fattacci. Intanto nei mesi scorsi per simili fattacci accaduti nella scuola media di Forio, un gruppo di genitori ha avuto un duro scontro con la dirigenza scolastica ed è riuscita a mettere fine a questo sconcio. Nella scuola di Casamicciola, invece al di la delle tante chiacchiere nessun genitore risulta fin’ora abbia intrapreso azioni nei confronti della dirigenza scolastica, che dovrebbe garantire il rispetto dei diritti e dei doveri prima degli alunni e poi di chi è deputato al controllo della loro sicurezza. Intanto sono diversi i giovani che hanno subito gravi incidenti in quella scuola, ai quali non resta altro che sperare, come sta accadendo sempre più spesso, di trovare quella scuola chiusa la mattina per starne dimenticanze e troppa disorganizzazione. Un’altra vergogna da eliminare al più presto!

SESPA E SUOI DISSERVIZI
Siamo costretti a registrare un nuovo fattaccio accaduto nella mattinata di venerdì 24 u.s. al capolinea di piazzale Trieste e Trento. Una giovane ragazza, che doveva raggiungere la scuola a Lacco Ameno, sarebbe stata lasciata a terra nonostante attendesse da molto tempo la partenza del Bus, che si trovava parcheggiato in attesa in seconda fila. Seconda la ragazza, infatti, il bus era fermo dietro un altro autobus e lei attendeva che si portasse in prima fila per salirvi sopra, ma questo arrivato in prima fila non apriva le porte nonostante le richieste della giovane con la di lei madre. L’autista si rifiutava di riaprire le porte e nonostante la presenza di altri colleghi, partiva lasciando a terra la giovane che non poteva così raggiungere la scuola. Mi voglio augurare che questo fatto non risponda al vero, anche perché alla guida di quel mezzo pubblico c’era proprio un mio caro amico, da cui aspetto il dovuto chiarimento.

CENTRO DI SALUTE MENTALE
Dopo le notizie pubblicate su ciò che sta accadendo nella struttura sanitaria pubblica del SERT, alcuni amici mi hanno portato a conoscenza di altri disservizi che si stanno verificando in un’altra struttura sanitaria pubblica altrettanto importante, quella voluta fortemente dal primario Gaglio dell’Igiene Mentale. Una struttura praticamente allo sbando senza responsabile in sede in cui non si riesce più a garantire il servizio. Nel frattempo a Forio e in altri comuni vengono lasciati circolare, senza nessuna assistenza, disagiati mentali che sono arrivati a fare i loro bisogni corporali in mezzo alla strada e alla gente. Una situazione davvero vergognosa a cui nessuno sembra voler porre rimedio, nonostante la nostra isola sia stia riempiendo poco a poco di turisti. Dopo il fallimento del SERT e quello di questa altra struttura pubblica il responsabile delle strutture sanitarie sul territorio, amico mio, dottor ROBERTO LANDOLFI farebbe meglio a rassegnare le sue dimissioni e magari con una bella promozione trasferirsi in una struttura sul continente.

SPORT: CALCIO ISOLANO
Ci avviamo al termine dei vari campionati a cui partecipano varie compagini isolane, al di là della vittoria dell’Ischia calcio, che non rappresenta nessun fatto eccezionale visti gli ingenti finanziamenti impegnati per il raggiungimento finale, bisogna fare un applauso sincero sia al Lacco per il campionato disputato e per l’immagine positiva che ha saputo esportare sui campi in cui è andata a giocare; sia soprattutto al Barano calcio dell’amico Gaudioso, che con una coerenza che fa onore a tutto l’ambiente ha saputo raggiungere un obiettivo davvero impensabile all’inizio del campionato. Se ci saranno le condizione di un probabile ripescaggio in eccellenza, il prossimo anno si potrà disputare un altro derby con i cugini del Lacco. Il mio povero Forio ormai alla deriva non riesce più a vincere e speriamo di vero cuore, che questo martirio termini al più presto. Io pochi sinceri tifosi che lo continuano a seguire non meritano certamente queste ripetute figuracce sportive. Sono stati capaci di smantellare un organico e poi si lamentano che vanno a giovare le partite solo in tredici. Ci vuole davvero un bel coraggio. Cosa succederà l’anno prossimo è tutto da vedere, ma davvero non credo che sia un qualcosa di positivo. Intanto faccio appello a tutti gli amanti del calcio a Forio di seguire in massa questi ultimi impegni sportivi per scongiurare pericoli innominabili per il momento.

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Novembre 2013 10:18
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Aprile 2021  >>
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio