Home
23 | 07 | 2024
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 4487 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Siamo o non siamo reclusi ... siamo agli arresti domiciliari per colpa del Covid19 ...

Siamo o non siamo reclusi ... siamo agli arresti domiciliari per colpa del Covid19 ...

Mi sembra una farsa bianco, giallo, arancione e rosso ... le regioni che di settimana in settimana cambiano di colore ... Assistiamo a grafici, percentuali, disegni, tabella 9, tabella 11, News ogni 5 minuti, ci bombardano di notizie di matematica ...

Leggi tutto...
Forio: Commento Foriano, governo ladro PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
ForioNews - Cronaca
Scritto da Peppe D'Ambra   
Venerdì 23 Giugno 2006 20:39

Commento Foriano, di Peppe D'Ambra

GOVERNO LADRO
Un periodo nero di grandi esborsi da parte di molti di noi. Indubbiamente la rabbia degli italiani in questi giorni è grande per gli esosissimi esborsi a cui sono costretti per pagare le tasse.
Anche io sono "incazzatissimo nero", ma lo divento di più quando sento, dalla stragrande maggioranza di persone, lamentele e improperi nei confronti del Governo, come se fosse un qualche cosa di astratto e non fosse stato un chiaro risultato della volontà della maggioranza del popolo italiano.

Il momento che stiamo attraversando non solo in Italia, ma nel mondo intero è molto pericoloso; lo dimostrano le numerosissime guerre in atto anche quelle in cui siamo coinvolti direttamente come paese.
La necessità di un immediato cambiamento non deve riguardare solo la classe dirigente, deve riguardare soprattutto la mentalità che ha accompagnato la nostra esistenza in tutti questi anni di lassismo e di favoritismi, di privilegi e di mancanza di certezza del diritto.
L'ho detto e ridetto non è per nulla giustificabile scaricare solo sulle spalle dei politici corrotti tutto il malaffare esistente e che sta venendo a galla.
Ogn'uno di noi deve trovare il coraggio di assumersi per intero le proprie responsabilità e comportarsi di conseguenza.
Lamentarsi oggi per le tasse che siamo costretti a pagare per ripianare il deficit pubblico, dopo aver sguazzato nel sistema marcio e corrotto degli anni passati, è altrettanto colpevole del comportamento avuto negli anni passati.
La necessità di un ricambio della classe dirigente oltre ad essere ormai urgente ed improcrastinabile sembra non voglia essere capita e allora si preferisce fare solo cambiamenti di facciata, ma la stessa urgenza la riveste il cambio di certe regole che hanno permesso che tutto ciò potesse avvenire.
Cambiare solo la classe dirigente e lasciare queste regole significa solo prenderci in giro e prestarci ancora una volta a fare il gioco di chi vuole che le cose nei fatti rimangono uguali a prima.
I poteri che si sono, di anno in anno, consolidati nelle mani dei burocrati dei palazzi sono altrettanto pericolosi del vecchio potere politico.
Per rendersene conto basta avere un minimo contatto con uno dei qualsiasi uffici pubblici, dove anche il più elementare diritto viene fatto passare per un grande favore.
Per questo non possiamo illuderci che cambiando la classe politica ci sia o possa essere il vero cambiamento.
Perchè tutto ciò avvenga occorrono anni e anni di duro lavoro e di sacrifici da parte di tutti.
Occorre soprattutto che rinasca fra la gente la coscienza civile che faccia divenire ogn'uno di noi partecipe alla vita pubblica e civile nel proprio paese.
Tacere sugli abusi che si continuano a fare sulla pelle di noi tutti, fa parte di quel meccanismo fortemente voluto dal sistema partitocratico e che ha, poi, generato questa situazione.
Invece di lamentarci, giustamente, delle troppe tasse che siamo costretti a pagare, incominciamo a far si che tutti paghino il dovuto, incominciamo a pretendere che siano rispettati i nostri diritti:
a) incominciamo a pretendere che ci venga dato lo scontrino fiscale intero in ogni occasione; b) incominciamo, se si presenta il caso, a denunciare chi ha ancora il coraggio di evadere il fisco; c) incominciamo a chiedere a viva voce che vengano fatti al più presto i processi ai corrotti e che si recuperino le ingenti somme sottratte a noi tutti; d) incominciamo a chiedere pene severe per chi attenta ad ogni bene pubblico (gli inquinatori di professione);
Incominciamo a diventare cittadini e finiamola di fare il popolo bue.
Si può manifestare la nostra rabbia in tantissimi modi, finiamola di scegliere sempre quello più comodo e meno costoso; incazziamoci con quelli che continuano a fare i loro porci comodi con il bene pubblico, ad iniziare da quelli più vicini a noi.
Un esempio potrebbe essere quello di andare ad occupare i Municipi dove la rimanente classe politica occupa solo le poltrone e non fa assolutamente nulla per migliorare la situazione, anzi la peggiora di giorno in giorno.
Un'altro quello di opporci a qualsiasi prevaricazione in atto da parte di chicchessia.
Prendiamo pubblicamente le distanze da tutti coloro che hanno favorito con il loro comportamento che tutto ciò avvenisse, ad iniziare se il caso anche dal proprio parente.
Starnazzare come tante oche contro tutto e tutti non serve al cambiamento che a parole tutti diciamo di volere.
Sono facilmente individuabili i responsabili, facciamo loro capire che certe impunità sono finite.
Facciamo sentire loro la nostra presenza in tutte le occasioni che capitano.
Infatti c'è ancora qualcuno che pensando di far passare la tempesta ha scelto di rimanere attaccato alla poltrona senza fare nulla in attesa di tempi migliori.
In questo modo le ferite si stanno incancrenendo e solo l'intervento di un buon chirurgo (Magistrato!!!) può permettere che si inizino le terapie d'urto di cui necessita anche la nostra società.

Ultimo aggiornamento Domenica 26 Agosto 2012 16:19
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Luglio 2024  >>
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio