Home AvellinoNews Sanita' Avellino: Irpinia, “Isola felice” di ottima sanita'
19 | 01 | 2021
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 2292 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: Alle Votazioni ... ecco le liste

Forio: Alle Votazioni ... 20 Liste presentate a Forio !!!

Sono nove le liste a sostegno della candidatura a sindaco di Forio di Francesco Del Deo

Leggi tutto...
Avellino: Irpinia, “Isola felice” di ottima sanita' PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AvellinoNews - Sanita'
Scritto da Tina Taliercio   
Domenica 01 Gennaio 2006 18:36

Avellino: Irpinia, “Isola felice” di ottima sanita'

Per una volta il plauso meritato ad una struttura sanitaria pubblica di grande valore nella nostra Regione, dove il paziente è ben altro che un numero di letto…
No, non è una favola. Questo va detto subito, per fornire all’articolo il tono e lo spessore giusti. Una nostra concittadina isolana ha vissuto un’esperienza davvero positiva e risolutiva presso questo nuovissimo centro ospedaliero campano.
Ma andiamo per ordine. Alcuni mesi fa, di fronte ad un’agguerrita recidiva di una pregressa patologia molto delicata, la paziente si vedeva comunicare dal proprio medico specialista l’assoluta necessità di sottoporsi ad un intervento chirurgico (definito microinvasivo), dal nome di “laparoscopia”.

È stato lo stesso medico a indirizzare la paziente al primario del Reparto di Ostetricia e Ginecologia della Città Ospedaliera di Avellino, il Prof. Italo Ardovino, riconosciuto dalla comunità scientifica come uno dei massimi laparoscopisti del Paese.
Fidandosi del proprio medico specialista, la signora inizia l’iter pre-operatorio, organizzandosi per il soggiorno lontano da casa. Arrivata in ospedale alla data stabilita, si aspetta di trovarsi di fronte alla qualità media delle strutture sanitarie pubbliche campane, in cui, in proporzione diversa a seconda della struttura, convivono, più o meno alla pari, competenza scientifica e pressappochismo, gentilezza/disponibilità e cattive maniere/indisponibilità del personale paramedico, igiene e “disattenzione nelle pulizie”, vitto commestibile e cibo immangiabile, attrezzature mediche all’avanguardia e apparecchi rotti, inesistenti, funzionalità e burocrazia negli uffici amministrativi e così via…
Eh sì, perché la Campania è terra di grandi contraddizioni: di ospedali validi ce ne sono, ma spesso eccellono da certi punti di vista, mentre sono carenti da altri. Per questo motivo, la nostra concittadina si aspettava sì che ad operarla fosse un ottimo chirurgo, ma, un po’ per superficialità, un po’ per rassegnazione, certo non si aspettava di trovarsi in un modernissimo ospedale funzionante da appena 6 mesi, con camere esclusivamente a 2 letti, dotate di ogni ragionevole comfort, di una cucina completamente attrezzata e funzionante a disposizione delle degenti, di salotti accoglienti lungo i corridoi e gli spazi comuni e soprattutto di uno staff medico all’altezza della meritata fama del primario e di un’equipe paramedica assolutamente competente, disponibile e sensibile alle problematiche delle pazienti.
La sorpresa è stata totale:
tutto quanto era stato previsto si verificava puntualmente e con precisione
tutte le apparecchiature funzionavano
i medici si preoccupavano anche dell’aspetto psicologico della paziente
il personale paramedico era talmente premuroso e capace di immedesimarsi da lasciare stupefatti
i reparti comunicavano realmente tra di loro
le pulizie venivano effettuate, e sul serio, ben 2 volte al giorno
il cibo era gradevole e vario.
Inutile aggiungere che l’intervento è stato eseguito in maniera ottimale e con i migliori risultati, rivelandosi davvero microinvasivo e offrendo vantaggi e tempi di recupero impensabili per la chirurgia tradizionale.
Verrebbe da pensare che tutto questo è accaduto in una clinica privata, dove si paga l’intervento, la degenza e tutto ciò di cui si usufruisce, invece, come ben evidenziato, si è verificato alla Città Ospedaliera di Avellino, dove l’intera prestazione è fornita dal Servizio Sanitario Nazionale. Una bella sconfitta per l’oceano di luoghi comuni sui meridionali e sulla Sanità nel Mezzogiorno.
Come sempre, è la qualità delle persone a fare la differenza: un primario che non si comporta da “barone” tronfio di prosopopea e di manie di grandezza, ma invece unisce alla sua straordinaria competenza scientifica una carica umana che lo porta a girare per i reparti, a far visita a ciascuna paziente, a spiegarle nel dettaglio, prima, come procederà durante l’intervento e a raccontarle, dopo, come è andata in sala operatoria e come sarà il suo decorso, non può che creare intorno a sé una consapevolezza diversa, una mentalità positiva.
Ed è stato per questo che, di fronte ai ringraziamenti della paziente per la loro gentilezza, le infermiere, sottolineando di aver fatto solo il loro dovere, hanno risposto citando una frase che il primario ripete sempre loro:”Pensate di essere voi in quel letto…”
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Aprile 2013 17:12
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Gennaio 2021  >>
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio