Home Ricerche Storiche D'Ambra Politica Forio: Il fallimento generazionale 1
28 | 05 | 2017
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 3056 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: Nasce ... una associazione di volontariato aperta a tutti quelli che desiderano aderire...La Vecchia Guardia

Forio: Nasce ... una associazione di volontariato aperta a tutti quelli che desiderano aderire...La Vecchia Guardia

Gentile Direttore,
Le scrivo per comunicare a Lei e ai suoi lettori e quindi portare a conoscenza dei nostri concittadini che sta nascendo a Forio una associazione di volontariato aperta a tutti quelli che desiderano aderire.
Potrebbe chiamarsi “La VECCHIA GUARDIA “ ma il nome definitivo ed i programmi saranno,com'è giusto,scelti e confermati da tutti gli aderenti.

Leggi tutto...
Forio: Il fallimento generazionale 1 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
ForioNews - Politica
Scritto da Peppe D'Ambra   
Martedì 01 Febbraio 2005 23:07

Forio: Il fallimento generazionale 1

Se solo per un attimo ci soffermiamo a ragionare su tutto quello che sta accadendo e sui motivi che hanno determinato una “società” così lontana dai bisogni e dalla gente, non possiamo non guardarci nello specchio e dire: “ma che abbiamo fatto”. Eppure la nostra generazione, rispetto a tante altre, è stata la più fortunata per come ha potuto vivere la propria fanciullezza e gioventù. Siamo stati testimoni e in alcuni casi attori di momenti culturali e storici di notevole importanza e che in un certo momento hanno rappresentato una vera e propria rivoluzione copernicana.

I movimenti del ’68 e del ’77 hanno rappresentato, per i giovani di quell’epoca, momenti di crescita e maturazione che difficilmente hanno potuto e potranno vivere altri giovani di altre generazioni.
I nostri valori erano altissimi, per esempio, rispetto a quelli della generazione attuale che vedono trascorrere i migliori anni della loro vita nel vuoto più immenso, senza nessuna meta importante da raggiungere, atteso che la nostra preoccupazione principale è quella, per colmare la mancanza di qualsiasi rapporto con loro, di preoccuparci a non far mancare nulla a loro. Di questo purtroppo siamo, in tutti i campi, doppiamente colpevoli e non possiamo accampare nessun alibi.
Anche di tutto quello di cui i nostri giovani si macchiano, rappresenta soprattutto un nostro fallimento. Quale giustificazione si può dare, per esempio, a quest’ultima moda di uscire la sera e arrecare danni alle cose altrui: auto incendiate o distrutte sono diventate ormai patrimonio delle notti e sere brave dei nostri giovani?
Per le nostre strade sono sempre di più le auto che circolano con vetri rotti e carrozzeria ammaccate da pietrate lanciate per ammazzare il tempo e la noia; le mura pubbliche e private, nonostante le numerose denunce, continua ad essere imbrattate da manifesti e scritte demenziali che annunciano feste, festicciole e anche vere e proprie dichiarazioni di amore.
Una generazione quella giovanile in cui prevale sempre di più il non valore, il menefreghismo e il non rispetto degli altri e delle cose altrui.
Anche noi quando eravamo giovani qualche marachella l’abbiamo combinata, però non ricordo mai di aver trovato piacere nel danneggiare sic et simpliciter la roba altrui; le nostre azioni illecite al massimo erano rappresentate da qualche rarissimo furto, i famosi “cala” “cala”, in piena campagna di frutta e fave a seconda del periodo dell’anno, da consumare in allegria con gli amici, spesso tra essi vi erano anche i figli dei proprietari delle terre visitate nottetempo.
Oggi invece, i nostri giovani vivono soprattutto la notte e di giorno trascorrono la maggior parte del loro tempo a letto o a poltrire senza fare nulla di utile con tutta la benevolenza e la copertura delle proprie famiglie. Tutti indistintamente abbiamo commesso e commettiamo errori con i nostri figli, con i quali miseramente continuiamo ad avere pochissimi o quasi nessun dialogo troppo presi dai problemi che ci creiamo anche quando non li abbiamo.
Chi di noi si sarebbe aspettato di contribuire a creare questo tipo di società dopo aver passato un periodo della propria vita a combattere le ingiustizie, le prevaricazioni di una società troppo distante dai bisogni reali non solo dei giovani. La rivoluzione non cruenta che contribuimmo a portare avanti per cambiare le cose che non andavano l’abbiamo dimenticata e siamo diventati peggio di quelle persone che combattemmo con tanta tenacia. L’unica differenza che il tutto fu possibile grazie alle cose che non avevamo, oggi viceversa che ci siamo solo preoccupati di dare di tutto e di più ai nostri figli, quest’ultimi non trovano di meglio che fare la loro “rivoluzione culturale” andando di notte a distruggere la roba altrui potendo contare sulla benevolenza dei propri genitori e delle forze dell’ordine che non vogliono considerare reato passibili di pene queste barbarie notturne. Così questi nostri giovani continuano a non avere rispetto per nulla e per nessuno e se pure vengono riconosciuti come autori di simili scelleratezze se ne fregano perché sanno che rispetto a le tantissime cose che non vanno in questa società le loro continueranno ad essere considerate delle semplici ragazzate non perseguibili. Eppure andare a scassare nottetempo una scuola e asportare tutto il materiale didattico, pur volendola considerare una ragazzata non può in nessun modo e tempo essere considerata una semplice ragazzata. È sempre più necessario che noi adulti, quelli che nei salotti buoni, amano definirsi come quelli che hanno fatto il sessantotto, incominciamo a renderci conto che è arrivato il momento di fermarci un attimo e riflettere seriamente su tutto quello che abbiamo e stiamo contribuendo a creare; forse con un po’ più di attenzione e tempo potremo tentare di far avvenire un sempre più necessario cambiamento di rotta e far capire ai nostri giovani quali sono i veri valori.
La nuova rivoluzione non cruenta e culturale potrebbe iniziare proprio all’interno di quelle famiglie che hanno “fatto” il sessantotto. A prescindere se in altri settori di questa società, come e soprattutto in quello pubblico, si continuerà a rubare e a curare solo ed esclusivamente i propri interessi.

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Domenica 26 Agosto 2012 19:33
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Maggio 2017  >>
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio